In the judgment here under discussion, the Court of Justice of the European Union uses the principle of proportionality in examining the Public Sector Purchase Programme (PSPP), now partly akin to the Pandemic Emergency Purchase Programme (PEPP). The grounds of the judgment show a partially different implementation of the proportionality test from that developed by German legal dogmatics, as subsequently highlighted by the BVerfG in its decision of 5 May 2020. In particular, the CJEU took into account the exceptional context in which the PSPP was adopted, such as the sovereign debt crisis that exploded in Europe during the period 2010-2012, so that the Public Securities Purchase Programme could also be defined as an emergency monetary policy instrument

Nella sentenza in commento la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ricorre al principio di proporzionalità nell’esaminare il Public Sector Purchase Programme (PSPP), oggi parzialmente affine al Pandemic Emergency Purchase Programme (PEPP). Le motivazioni della pronuncia evidenziano un’applicazione del test di proporzionalità in parte differente rispetto a quanto elaborato dalla dogmatica tedesca, come evidenziato successivamente dalla Corte di Karlsruhe nella sua decisione del 5 maggio 2020. In particolare, la Corte di Lussemburgo ha valutato il contesto eccezionale in cui è stato adottato il PSPP, cioè la crisi dei debiti sovrani esplosa in Europa nel triennio 2010-2012, così che tale Programma di acquisto di titoli pubblici potrebbe anche definirsi uno strumento emergenziale di politica monetaria.

La sentenza Weiss e il principio di proporzionalità secondo la Corte di Lussemburgo

Luigi Ferraro
2021

Abstract

Nella sentenza in commento la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ricorre al principio di proporzionalità nell’esaminare il Public Sector Purchase Programme (PSPP), oggi parzialmente affine al Pandemic Emergency Purchase Programme (PEPP). Le motivazioni della pronuncia evidenziano un’applicazione del test di proporzionalità in parte differente rispetto a quanto elaborato dalla dogmatica tedesca, come evidenziato successivamente dalla Corte di Karlsruhe nella sua decisione del 5 maggio 2020. In particolare, la Corte di Lussemburgo ha valutato il contesto eccezionale in cui è stato adottato il PSPP, cioè la crisi dei debiti sovrani esplosa in Europa nel triennio 2010-2012, così che tale Programma di acquisto di titoli pubblici potrebbe anche definirsi uno strumento emergenziale di politica monetaria.
In the judgment here under discussion, the Court of Justice of the European Union uses the principle of proportionality in examining the Public Sector Purchase Programme (PSPP), now partly akin to the Pandemic Emergency Purchase Programme (PEPP). The grounds of the judgment show a partially different implementation of the proportionality test from that developed by German legal dogmatics, as subsequently highlighted by the BVerfG in its decision of 5 May 2020. In particular, the CJEU took into account the exceptional context in which the PSPP was adopted, such as the sovereign debt crisis that exploded in Europe during the period 2010-2012, so that the Public Securities Purchase Programme could also be defined as an emergency monetary policy instrument
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11591/453321
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact