CHI PROBLEMATIZZA CHI NELLE CENE IN FAMIGLIA: REGOLE CONDIVISE E CONVENZIONI FAMILIARI