Riflessioni in merito alla possibile individuazione di un concreto ed attuale interesse pubblico alla rimozione degli atti "definitivi"