Regionalismo differenziato: una questione di metodo, prima ancora del merito