RUOLO DELLA LIPOPROTEINA A E DELL'INIBITORE-1 DELL'ATTIVATORE DEL PLASMINOGENO NELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA