Un caso controverso di disposizione testamentaria orale eseguita volontariamente ai sensi dell’art.590 c.c.