DALLA PERIFERIA MODERNA A QUELLA CONTEMPORANEA