La teoria di Hjelmslev e l’architettura. Alcuni problemi