Scelte alimentari e diritti della persona. Tra autodeterminazione del consumatore e sicurezza sulla qualità del cibo