Il presente contributo prende in esame l’applicazione per sistemi Android denominata QField e le sue potenzialità per l’attività da svolgere durante i rilievi in campo. Tale applicazione, sviluppata dall’applicazione GIS-desktop QuantumGIS, consente di acquisire o integrare i dati geografici o attributo durante le attività di indagine sul campo. La sua affidabilità e versatilità è stata testata nell’ambito di un progetto relativo ai siti reali borbonici, ossia le proprietà acquisite dalla Casa Reale a partire dal XVIII secolo nei dintorni di Napoli e nella limitrofa “Terra di Lavoro”.

Il supporto di QField per l’implementazione dei dati in tempo reale: il caso dei Siti Reali borbonici nella provincia di Caserta

Giovanni Mauro
;
2022

Abstract

Il presente contributo prende in esame l’applicazione per sistemi Android denominata QField e le sue potenzialità per l’attività da svolgere durante i rilievi in campo. Tale applicazione, sviluppata dall’applicazione GIS-desktop QuantumGIS, consente di acquisire o integrare i dati geografici o attributo durante le attività di indagine sul campo. La sua affidabilità e versatilità è stata testata nell’ambito di un progetto relativo ai siti reali borbonici, ossia le proprietà acquisite dalla Casa Reale a partire dal XVIII secolo nei dintorni di Napoli e nella limitrofa “Terra di Lavoro”.
Mauro, Giovanni; Sossio De Simone, Claudio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11591/473189
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact