L'occhio per occhio che rende cieca la corretta visione del carcere