«Infettare questi pacifici abitanti». La nuova strada tra Castellammare e Sorrento tra progresso e perdita dell’identità