Zaha e Milano: tra design, moda e architettura