Apollo, Atena e le pratiche religiose nella Pompei preromana