Lo scritto intende offrire un contributo alla comprensione dell’opera di Bruno Iorio, intellettuale di fede liberale e studioso, tra l’altro, del decisionismo di C. Schmitt e della dottrina contro-rivoluzionaria. L’obiettivo è, dunque, riuscire a dar conto del confronto intellettuale, filtrato dalle categorie e dai principi della dottrina liberale, che questo studioso ha stabilito, nel corso degli anni, con alcuni grandi pensatori,come Locke e Nietzsche.

Pluralismo e libertà nell’opera di Bruno Iorio

ZOTTI, Angelo
2008

Abstract

Lo scritto intende offrire un contributo alla comprensione dell’opera di Bruno Iorio, intellettuale di fede liberale e studioso, tra l’altro, del decisionismo di C. Schmitt e della dottrina contro-rivoluzionaria. L’obiettivo è, dunque, riuscire a dar conto del confronto intellettuale, filtrato dalle categorie e dai principi della dottrina liberale, che questo studioso ha stabilito, nel corso degli anni, con alcuni grandi pensatori,come Locke e Nietzsche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11591/225337
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact