"Pre-visioni" in manifesto per capire il futuro della città