Il saggio traccia un quadro della presenza benedettina nella Costiera amalfitana. In questa zona l’ordine contribuì non solo alla diffusione di modelli architettonici ma anche, attraverso oculate politiche agrarie, alla concreta trasformazione del paesaggio amalfitano ancora oggi di ineguagliabile bellezza. La rassegna include gli insediamenti che ancora conservano elementi originari – un numero esiguo rispetto a quelli registrati nelle fonti ¬ riservando attenzione non solo alle fabbriche di fondazione benedettina ma anche a quelle rientrate nell’orbita solo successivamente o a quelle che, pur non essendo benedettine, hanno risentito dell’influenza di modi e stilemi diffusi proprio dall’Ordine. Un viaggio attraverso il linguaggio architettonico degli insediamenti delle diverse famiglie benedettine con un’attenzione particolare ai caratteri bizantini che, connaturati alla storia del Ducato, permangono anche nei monasteri passati nell’orbita delle grandi abbazie di Cava e di Montecassino.

Eredità benedettina nella Costiera amalfitana: trasformazione del paesaggio e insediamenti architettonici

PEZONE, Maria Gabriella
2003

Abstract

Il saggio traccia un quadro della presenza benedettina nella Costiera amalfitana. In questa zona l’ordine contribuì non solo alla diffusione di modelli architettonici ma anche, attraverso oculate politiche agrarie, alla concreta trasformazione del paesaggio amalfitano ancora oggi di ineguagliabile bellezza. La rassegna include gli insediamenti che ancora conservano elementi originari – un numero esiguo rispetto a quelli registrati nelle fonti ¬ riservando attenzione non solo alle fabbriche di fondazione benedettina ma anche a quelle rientrate nell’orbita solo successivamente o a quelle che, pur non essendo benedettine, hanno risentito dell’influenza di modi e stilemi diffusi proprio dall’Ordine. Un viaggio attraverso il linguaggio architettonico degli insediamenti delle diverse famiglie benedettine con un’attenzione particolare ai caratteri bizantini che, connaturati alla storia del Ducato, permangono anche nei monasteri passati nell’orbita delle grandi abbazie di Cava e di Montecassino.
Pezone, Maria Gabriella
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11591/219412
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact