La stazione e la direttissima nel primo Novecento