L'eterogeneità dei modelli per la gestione dell'infrastruttura ferroviaria