Rinuncia e rifiuto della cura nella prospettiva del diritto all’identità personale