Interpretare la vocazione di un territorio, valorizzarne le risorse e renderle ‘visibili’ nel sistema del mercato globale; sono questi i passi fondamentali di un processo che vede il territorio innanzitutto come oggetto di un atto di appropriazione e di conoscenza da cui è possibile, anzi indispensabile, far derivare ipotesi per una sua consapevole modificazione. Il questa direzione - e rivendicando all’area della Rappresentazione ruolo e competenza di coordinamento e gestione della integrazioni dei saperi e delle competenze indispensabili alla formulazione del progetto di un distretto culturale - lo studio che si propone ha individuato un’area di indagine che vede nel centro urbano di Caiazzo il nucleo propulsore di un’area più vasta comprendente le aree intercomunali dei centri di Ruviano e Alvignano, nell’alto Volturno, che per la ricchezza del patrimonio storico, architettonico e archeologico, ma anche per la varietà degli scenari paesaggistici nonché per la consolidata vocazione agricola e gastronomica può senza dubbio essere inteso come un sistema territorio-impresa - e in questo senso come possibile distretto culturale - attraverso cui innestare virtuosi processi di rivalutazione e di definizione di una offerta turistica e culturale.

Il territorio e le sue trame. Strategie per un distretto culturale

CIRAFICI, Alessandra
2005

Abstract

Interpretare la vocazione di un territorio, valorizzarne le risorse e renderle ‘visibili’ nel sistema del mercato globale; sono questi i passi fondamentali di un processo che vede il territorio innanzitutto come oggetto di un atto di appropriazione e di conoscenza da cui è possibile, anzi indispensabile, far derivare ipotesi per una sua consapevole modificazione. Il questa direzione - e rivendicando all’area della Rappresentazione ruolo e competenza di coordinamento e gestione della integrazioni dei saperi e delle competenze indispensabili alla formulazione del progetto di un distretto culturale - lo studio che si propone ha individuato un’area di indagine che vede nel centro urbano di Caiazzo il nucleo propulsore di un’area più vasta comprendente le aree intercomunali dei centri di Ruviano e Alvignano, nell’alto Volturno, che per la ricchezza del patrimonio storico, architettonico e archeologico, ma anche per la varietà degli scenari paesaggistici nonché per la consolidata vocazione agricola e gastronomica può senza dubbio essere inteso come un sistema territorio-impresa - e in questo senso come possibile distretto culturale - attraverso cui innestare virtuosi processi di rivalutazione e di definizione di una offerta turistica e culturale.
88-495-0913-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11591/214579
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact