Esiste un’età “cut-off” al di sotto della quale è improbabile il diabete autoimmune ?