Diabete mellito tipo I in una paziente con deficit di adenosindeaminasi (ADA)