Alla luce di un esame delle illustrazioni di storia nei codici miniati a Napoli negli ultimi due decenni del XIII secolo, il contributo offre una nuova proposta per la datazione e la localizzazione delle miniature del Messale - Pontificale della cattedrale di Salerno, strettamente legato alle miniature del discusso codice con le Decadi di Tito Livio della Biblioteca nationale de France di Parigi. Di questo secondo codice viene confermata l'origine campana della parte più antica, mentre per la seconda parte viene proposta una localizzazione romana nel primo ventennio del XIV secolo.

Le illustrazioni di storia nei codici miniati a Napoli tra Duecento e Trecento: riflessioni sullo stato degli studi.

PERRICCIOLI, Alessandra
2006

Abstract

Alla luce di un esame delle illustrazioni di storia nei codici miniati a Napoli negli ultimi due decenni del XIII secolo, il contributo offre una nuova proposta per la datazione e la localizzazione delle miniature del Messale - Pontificale della cattedrale di Salerno, strettamente legato alle miniature del discusso codice con le Decadi di Tito Livio della Biblioteca nationale de France di Parigi. Di questo secondo codice viene confermata l'origine campana della parte più antica, mentre per la seconda parte viene proposta una localizzazione romana nel primo ventennio del XIV secolo.
88-370-4436-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11591/207263
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact