Il lavoro mette allo scoperto importanti collegamenti fra discipline diverse come l'archeologia e l'arte contemporanea. Attraverso lo studio della pubblicazione periodica dell'Istituto Nazionale del Dramma Antico a Siracusa che ha mostrato interesse nei primi decenni del'900 alle problematiche del contemporaneo sono stati messi a fuoco alcuni protagonisti della rivista; in particolare emergono sotto nuova luce Duilio Cambellotti e di Anton Giulio Bragaglia.

I primi decenni della rivista “Dioniso”: un angolo visuale d’eccezione sulle poetiche del contemporaneo

SALVATORI, Gaia
2009

Abstract

Il lavoro mette allo scoperto importanti collegamenti fra discipline diverse come l'archeologia e l'arte contemporanea. Attraverso lo studio della pubblicazione periodica dell'Istituto Nazionale del Dramma Antico a Siracusa che ha mostrato interesse nei primi decenni del'900 alle problematiche del contemporaneo sono stati messi a fuoco alcuni protagonisti della rivista; in particolare emergono sotto nuova luce Duilio Cambellotti e di Anton Giulio Bragaglia.
978-88-7804-466-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11591/207209
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact