Il potere di scegliere la legge regolatrice di un contratto internazionale è espressione di autonomia negoziale delle parti e non di un mero criterio di collegamento internazional-privatistico

Potere di scelta della legge applicabile al contratto e funzione delle norme di diritto internazionale privato

SBORDONE, Francesco
2006

Abstract

Il potere di scegliere la legge regolatrice di un contratto internazionale è espressione di autonomia negoziale delle parti e non di un mero criterio di collegamento internazional-privatistico
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11591/181072
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact