Si delineano nuove forme di sperimentazione ambientale tese alla valorizzazione delle attuali linee di costa intese come linee di frontiera. Il recupero e la valorizzazione delle attuali coste campane attraverso una metodologia capace di integrare tecnologia e design eco-orientato, e di governare la dialettica tra la qualità funzionale e costruttiva degli interventi e la coerenza espressiva, nell’ottica di una progettazione interdisciplinare ed integrata.

Riqualificazione del litorale e dell’ambiente costiero di Minori. Nuove attrezzature balneari e turistico ricettive sostenibil

BORRELLI, Marco;
2005

Abstract

Si delineano nuove forme di sperimentazione ambientale tese alla valorizzazione delle attuali linee di costa intese come linee di frontiera. Il recupero e la valorizzazione delle attuali coste campane attraverso una metodologia capace di integrare tecnologia e design eco-orientato, e di governare la dialettica tra la qualità funzionale e costruttiva degli interventi e la coerenza espressiva, nell’ottica di una progettazione interdisciplinare ed integrata.
88-6026-010-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11591/181053
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact