Il saggio è incentrato sul ritardo della scultura napoletana, caratterizzata ancora alla fine del Settecento dallo stile rococo e arcadico, rispetto alle novità neoclassiche canoviane. Partendo dalle pagine del viaggio in Italia di Canova si prendono in esame alcune sculture della Cappella San Severo e la decorazione plastica delle fontane della Reggia di Caserta.

La scultura a Napoli prima di Canova: gusto rocaille, Arcadia e copie dell’Antico

CIOFFI, Rosanna
2006

Abstract

Il saggio è incentrato sul ritardo della scultura napoletana, caratterizzata ancora alla fine del Settecento dallo stile rococo e arcadico, rispetto alle novità neoclassiche canoviane. Partendo dalle pagine del viaggio in Italia di Canova si prendono in esame alcune sculture della Cappella San Severo e la decorazione plastica delle fontane della Reggia di Caserta.
88-900674-9-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11591/178270
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact