Rappresentazioni materne in gravidanza e dopo la nascita del bambino, in situazioni "a rischio"