Il volume propone la lunga sequenza di brani dello Zibaldone leopardiano secondo la selezione d'autore così come appare delineata nella 'polizzina non richiamata' del 1827 incentrata sulla riflessione linguistica. L'operazione risponde all'esigenza progettuale, espressa a più riprese in liste di 'opere da comporre' (Trattato o Parallelo delle cinque lingue), in virtù della quale il recanatese predispone i materiali accumulati nel suo diario intellettuale. Non certo un testo compiuto, dunque, ma una densa e pregnante base di lavoro, destinata - come è noto - a rimanere tale.

Circa la natura di una lingua. Dai materiali della polizzina autografa del 1827

ZITO, Paola;
1998

Abstract

Il volume propone la lunga sequenza di brani dello Zibaldone leopardiano secondo la selezione d'autore così come appare delineata nella 'polizzina non richiamata' del 1827 incentrata sulla riflessione linguistica. L'operazione risponde all'esigenza progettuale, espressa a più riprese in liste di 'opere da comporre' (Trattato o Parallelo delle cinque lingue), in virtù della quale il recanatese predispone i materiali accumulati nel suo diario intellettuale. Non certo un testo compiuto, dunque, ma una densa e pregnante base di lavoro, destinata - come è noto - a rimanere tale.
88-373-0338-6
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11591/161254
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact