Roma di Urbano VIII. La pianta di Giovanni Maggi, 1625